Otila Wolaris è un villaggio come ce ne sono tantissimi nella grande Etiopia, la nazione più popolosa dell’Africa dopo la Nigeria. Questo villaggio  si trova nel sud ovest del Paese, a 200 km dal Kenya. E come tanti altri paesi etiopi, ha una grave mancanza: l’unica fonte di acqua disponibile in tutta l’area è inquinata e tutte le persone che ci bevono rischiano di prendere gravi malattie.

E poi la fonte è lontana, una ventina di minuti a piedi dalle case del villaggio. Ed il tragitto va  percorso almeno tre o quattro volte al giorno! La mattina, per pranzo, la sera..

Ad Otila Wolaris vivono quattromila persone, e c’è anche una grande scuola primaria frequentata da mille bambini, del villaggio e di altri paesi intorno.

Dunque la situazione non è affatto facile per la gente del posto. Immaginate cosa significi vivere con l’unica fonte lontana da casa, e per di più inquinata. Dove a dissetarsi si contraggono malattie anche molto serie.

Proprio per questo, l’organizzazione Comunità Volontari per il Mondo per Pasqua ha deciso di progettare una bella sorpresa a tutti gli abitanti di Otila Wolaris e ai bambini della scuola: portare acqua pulita nel villaggio. Fresca e buona, sana.

Il nuovo acquedotto arriverà in quattro punti del villaggio, compresa la scuola dove vanno i bambini. Che così avranno a portata di mano l’acqua potabile. Un bene che oggi ai loro occhi è come un sogno. Immaginate cosa significhi vivere in una scuola senz’acqua.

La missione che ci siamo fissati sembra lontana e irrealizzabile, ma con la volontà di tutti può diventare a portata di mano. Se ognuno fa la propria piccola parte.
Ma come? Come possiamo aiutare i bambini e gli abitanti di Otila Woladis, che se ne stanno lontani in Etiopia.

La risposta è semplice. Con le uova di Pasqua solidale di CVM. L’offerta che si lascia per l’uova va infatti a finanziare il progetto dell’acquedotto in Etiopia.

La fonte che costruiremo sarà gestita dagli abitanti del posto, che nel frattempo verranno istruiti su come tenerla ben funzionante e pulita.

E così per Pasqua nell’uova di cioccolata metteremo la sorpresa più bella. Acqua fresca e limpida, potabile e vicina. Per quattromila persone e tanti bambini, come voi.

E così tutti insieme potremo costruire un mondo più giusto.

 

 

Scopri dove si trova il villaggio di Otila Wolaris

 

Portiamo acqua pulita a Otila Wolaris | Video e articolo per la scuola primaria