Leggi il programma in versione online.

Il pieghevole dell’XI Seminario internazionale di educazione interculturale.

 

L’appuntamento è al Liceo Scientifico Statale “E. Medi” di Senigallia l’8 e il 9 Settembre

Scarica il pieghevole del Seminario in pdf

Contenuti dell’edizione 2017

L’XI Seminario di Educazione Internazionale “ Sostenibilità e Sviluppo Umano. Nuovi curricoli per il cittadino globale del XXI secolo” focalizza l’attenzione sia sull’Agenda dell’ONU 2030  per lo Sviluppo Sostenibile,  sia sul Documento Pedagogico dell’UNESCO sull’”Educazione alla Cittadinanza globale”  sia, infine, sul Documento del Consiglio d’Europa titolato “Competenze per una cultura  della democrazia”

Il Seminario, che si svolgerà a Senigallia i giorni 8-9 settembre 2017   mira a favorire una clima culturale orientato  alla costruzione di una cittadinanza planetaria, attiva e responsabile quale mission della scuola del terzo Millennio attraversata dall’ineludibile innovazione  didattico-metodologica. Esperti di fama nazionale ed internazionale ragioneranno intorno all’etica e alla  politica della sostenibilità nonché sulla prospettiva di una ecologia integrale che implica una mentis critica da avviare attraverso la formazione che parte dai banchi di scuola.

Il responsabile della Direzione  Generale dell’Educazione del Portogallo presenterà il modello di ECG ( Educazione alla Cittadinanza Globale) del suo Paese che rappresenta un’avanguardia educativa nell’ambito del panorama europeo .

Una riflessione interdisciplinare  condotta da Ricercatori e docenti Universitari di storia, scienze e geografia fornirà strumenti di riflessione per il lavoro d’aula dei docenti iscritti al Corso.

Ad alimentare la formazione dei docenti saranno attivati diciotto laboratori dove gli argomenti dell’Agenda 2013 saranno  tradotti in attività didattiche interattive da riproporre in contesto d’aula con lo scopo di promuovere un profilo di studente che impara ad apprendere in una prospettiva di acquisizione delle life skills che sono oggi  indispensabili  per gestire problemi, situazioni e domande poste dalle sfide del III Millennio.

 

Obiettivi del seminario

Riflettere sui  Documenti Internazionali relativi all’ Educazione alla  Sostenibilità e all’Educazione alla Cittadinanza Mondiale (ECG)  per acquisire la consapevolezza  della comune appartenenza ad una Unica Comunità Umana e per promuovere stili di vita  responsabili nell’ottica dell’interdipendenza e della difesa del Bene Comune

Promuovere una revisione del curricolo formale ed informale della scuola per attivare una cultura della Sostenibilità e di una Ecologia Integrale

Attivare un movimento di innovazione didattico  – pedagogia per la promozione di una scuola legata al territorio in un’ottica glocale

Favorire didattiche inclusive con approccio  essenzialmente operativo per apprendere ad utilizzare le tecniche  laboratoriali  del problem solving, della Flipped classroom, della Cooperative learning,  del Debate, della peer education, del role play, del gioco, della drammatizzazione, del Service Learning

 

Mappatura delle competenze

Le competenze perseguite sono di due tipologie:

1) Quelle di cui i docenti corsisti devono impossessarsi per poterle a loro volta stimolare negli allievi in contesto d’aula e che acquisiranno soprattutto nei laboratori pomeridiani

  • Senso critico
  • Creatività
  • Empatia/ Spaesamento
  • Problem posing
  • Problem solving
  • Comunicazione
  • Imparare ad imparare
  • Competenza digitale
  • Competenze relazionali e civiche
  • Collaborare e partecipare

2) Quelle di cui i docenti corsisti devono impossessarsi per il rafforzamento delle competenze               strettamente professionali e che conseguono tramite le relazioni del mattino

  • Possedere consapevole ed espressione culturale
  • Interpretare informazioni
  • Cogliere l’interdipendenza
  • Cogliere la transcalarità
  • Cogliere la processualità e la trasformazione

Come iscriversi

Scarica qui il modulo di iscrizione e poi invia la prima pagina compilata a questo indirizzo: cvm@cvm.an.it

Oppure contattate la sede di CVM, per email a cvm@cvm.an.it, o al telefono allo 0734 674832, o  via fax allo 0734 674832.
Sarà possibile inviare la iscrizione entro e non oltre il 4 settembre 2016.

I posti disponibili sono circa circa duecento. Considerata le numerose partecipazioni degli ultimi anni, il consiglio è di non aspettare all’ultimo momento per la iscrizione.

La QUOTA DI ISCRIZIONE al seminario è di 100 EURO e comprende: 2 pranzi e documentazione. La quota deve essere versata al momento dell’iscrizione su Conto Corrente Postale n. 11168622 intestato a CVM – Comunità Volontari per il Mondo – Piazza Santa Maria, 4 60121 Ancona oppure su Banca Popolare Etica, Filiale di Ancona IBAN  IT 02 Z 05018 02600 00000 0112866 con l’indicazione della causale “ISCRIZIONE SEMINARIO NAZIONALE 2017”.

CVM è un ente accreditato da Miur per la formazione dei docenti. Potrà quindi essere utilizzato il contributo “Bonus scuola” per la partecipazione al seminario. Verrà rilasciato regolare attestato.

 

XI Seminario internazionale di educazione interculturale. Programma e obiettivi